Mobilitazione per le popolazioni del nordafrica

A Trento sit in alle 18

Quella di domani, sabato 5 febbraio 2011, sarà una giornata di mobilitazione, a Trento. Una giornata all’insegna della solidarietà nei confronti delle popolazioni nordafricane in lotta per la libertà e la democrazia che stanno rivendicando dignità e giustizia, dalla Tunisia all’Egitto, passando per il Libano. A promuovere l’iniziativa è il Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani, sempre attento a queste tematiche.

I fatti accaduti nel Mediterraneo hanno visto la morte di civili che manifestavano per i diritti fondamentali di uno Stato democratico, il sit in previsto per domani vuole essere un momento in cui esponenti delle comunita’ egiziana e tunisina porteranno il loro apporto per chiarire la complessa situazione che nell’ultimo mese ha coinvolto questi Paesi lanciando l’appello di cessate il fuoco e di ricerca di dialogo tra le Istituzioni e la societa’ civile.


A Trento sit in alle 18

Quella di domani, sabato 5 febbraio 2011, sarà una giornata di mobilitazione, a Trento. Una giornata all’insegna della solidarietà nei confronti delle popolazioni nordafricane in lotta per la libertà e la democrazia che stanno rivendicando dignità e giustizia, dalla Tunisia all’Egitto, passando per il Libano. A promuovere l’iniziativa è il Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani, sempre attento a queste tematiche.

I fatti accaduti nel Mediterraneo hanno visto la morte di civili che manifestavano per i diritti fondamentali di uno Stato democratico, il sit in previsto per domani vuole essere un momento in cui esponenti delle comunita’ egiziana e tunisina porteranno il loro apporto per chiarire la complessa situazione che nell’ultimo mese ha coinvolto questi Paesi lanciando l’appello di cessate il fuoco e di ricerca di dialogo tra le Istituzioni e la societa’ civile.

 

Domani sit-in alle 18 all’angolo tra via Oriola e via Oss Mazzurana (altezza Banca Calderari Moggioli). Promuove il Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani

 

Alle 18 la mobilitazione prenderà il via con un sit-in all’angolo tra via Oriola e via Oss Mazzurana (altezza Banca Calderari Moggioli). Un modo per mandare un messaggio di solidarietà e pace soprattutto alla popolazione egiziana, che sta vivendo giornate drammatiche.

 

Per info: www.unimondo.org

 

Per info: Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani

 

www.forumpace.it

 

martina.camatta@forumpace.it – 339.7188565