Gr.I.S. Trentino Gruppo Immigrazione e Salute del Trentino

Il Gr.I.S. Trentino, Gruppo Immigrazione e Salute, si è costituito allo scopo di porre in rete operatori del sanitario, del sociale, del privato sociale e del volontariato per rispondere alle esigenze di salute delle persone immigrate e che vivono in condizione di emarginazione sociale.

Società Italiana di Medicina delle Migrazioni

Il Gr.I.S. Trentino, Gruppo Immigrazione e Salute, si è costituito allo scopo di porre in reteoperatori del sanitario, del sociale, del privato sociale e del volontariato per rispondere alle esigenze di salute delle persone immigrate e che vivono in condizione di emarginazione sociale.

Dal 2004 il Gruppo è Unità Operativa Territoriale della Società Italiana di Medicina delle Migrazioni –SIMM- per la Provincia di Trento e ne condivide appieno gli obiettivi:

a) promuovere, collegare e coordinare le attività sanitarie in favore degli immigrati in Italia;
b) favorire attività volte ad incrementare studi e ricerche nel campo della medicina delle migrazioni;
c) costituire un ‘forum’ per lo scambio, a livello nazionale ed internazionale, di informazioni e metodologie di approccio al paziente immigrato;
d) patrocinare attività formative nel campo della tutela della salute degli immigrati.

Al Gr.I.S. Trentino hanno aderito istituzioni pubbliche, cooperative del privato sociale, associazioni di immigrati e operatori dei servizi che operano a favore della salute degli immigrati e delle persone in condizione di emarginazione sociale in Trentino.

– Istituzioni pubbliche:
• Centro Salute Mentale di Trento; Unità Operativa 1 di Psicologia Clinica di Trento;
Servizio
• Attività Sociali del Comune di Trento;

– Cooperative e Associazioni :
• Fondazione Comunità Solidale di Trento – Unità di Strada; Cooperativa Sociale “Punto di Incontro” S.c.ar.l. onlus di Trento; Cooperativa Villa S. Ignazio onlus; AMIC – Associazione di Mediatori Interculturali di Trento; LILA Trentino onlus; Città Aperta Cooperativa di Mediatori Interculturali di Rovereto; Associazione Auto Mutuo Aiuto (A.M.A.) di Trento; Associazione Casa Accoglienza alla vita Padre Angelo; Centro Astalli; Associazione Trentina Accoglienza Stranieri(ATAS onlus)

– Associazioni di immigrati:
• Comunità Islamica del Trentino Alto Adige, Associazione Agorà; Associazione Cristiana Culturale degli Ucraini in Trentino;

– Operatori dei seguenti Servizi:
• Consultorio Familiare di Trento; Servizio Cure domiciliari Distretto di Rovereto; Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia Ospedale – S. Chiara di Trento.

Obiettivo primo del Gr.I.S. è di facilitare l’interazione tra vari Enti e Servizi, la promozione e l’integrazione di attività rivolte agli immigrati stranieri e alle persone in condizione  di emarginazione sociale, la condivisione delle conoscenze e dell’esperienza maturata nell’operatività e la promozione di attività di studi e ricerche nel campo sanitario a favore di tale fascia di popolazione in Trentino. Fin dall’inizio ha promosso attività di formazione congiunta per operatori socio-sanitari che si occupano della salute degli immigrati, tra cui Corsi per Operatori Sociali e Sanitari sulle problematiche dell’immigrazione, un Corso sulla Salute delle donne immigrate, un Corso rivolto agli Assistenti Sociali sulle problematiche dell’immigrazione con incarico ricevuto dal Dipartimento Provinciale Politiche Sociali e del Lavoro della Provincia.

Partecipa al Tavolo Consultivo Immigrazione e Salute istituito dall’Assessorato alla salute e politiche sociali nel giugno 2010 . I compiti e gli obiettivi del tavolo ineriscono l’esame delle criticità e problematicità esistenti per l’accesso degli stranieri alle prestazioni del Servizio Sanitario Provinciale e proporre possibili soluzioni per il loro superamento.

Nel maggio del 2008 si è costituita l’Associazione Gr.I.S. Trentino che è stata iscritta all’albo delle organizzazioni di volontariato onlus il giorno 1 luglio 2009. L’Associazione opera a livello provinciale e si avvale delle seguenti forme di finanziamento:  quote associative di singoli e associazioni, contributi pubblici eventualmente richiesti in occasione di singoli eventi, donazioni.

Dal 2011 il Gr.I.S. è tra le associazioni accreditate alla partecipazione alla Consulta Provinciale per la Salute.

Nell’anno 2013, il Gr.I.S. ha partecipato alle seguenti iniziative:

• lezioni ai medici presso la Scuola di Medicina Generale sulla salute ed assistenza agli immigrati e persone con disagio sociale;
• riunioni della Consulta per la Salute e presentazione di un documento sulle criticità dell’accesso degli stranieri alle strutture sanitarie;
• Tavolo consultivo Immigrati e Salute organizzato dall’ Assessorato alle Politiche Sociali e Sanitarie e attività di monitoraggio dell’ applicazione dell’Accordo tra Stato, Regioni e le Province Autonome di Trento sul documento recante “Indicazioni per la corretta applicazione della normativa per l’assistenza sanitaria alla popolazione straniera “recepito dalla Provincia Autonoma di Trento con Delibera /2013;
• Coordinamento nazionale dei Gr.I.S. che fanno capo alla Società Italiana Medicina delle Migrazioni, di cui fa parte anche il Gr.I.S. Trentino;
• Partner del Progetto “Salute in cammino: tra cultura e prevenzione per i diritti alla salute delle donne migranti” in collaborazione con ATAS;
• presentazione di un Documento inoltrato e discusso con la Direzione Sanitaria dell’Ospedale S.Chiara in merito a un intervento sanitario nei confronti della popolazione Rom insediata nell’area ex Sloi a Trento;
• giornata di studio sul tema dell’abuso sessuale nell’ambito del Progetto Luce organizzato dall’Associazione AMA e presentazione di una relazione su “antropologia e violenza”;
• riunioni mensili dei soci dell’Associazione.

 

Contatti:
Via Pomeranos, 112
38100 Trento
Tel. 0461/946068
gristn@libero.it
GrIS-SIMM