« Luglio 2015 »
D L M M G V S
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
contatti biblioteca di sarajevo berlino bandierine ladakh “…solo un popolo scettico sulla festa della guerra, maturo per il conflitto, è un popolo maturo per la pace”     Estanislao Zuleta

primo piano

3 luglio 1995 - 3 luglio 2015: ricordando Alexander Langer

02 luglio 2015

Sono tanti gli eventi di questi giorni e i documenti in rete che descrivono e ricordano Alexander Langer a 20 dalla sua scomparsa. Proponiamo un brevissimo contributo di Arianna Bazzanella. 

Alexander Langer: “testimone e profeta del nostro tempo”
«La convivenza pluri-etnica, pluri-culturale, pluri-religiosa, pluri-lingue, pluri-nazionale... appartiene e sempre più apparterrà, alla normalità, non all'eccezione. Ciò non vuol dire, però, che sia facile o scontata, anzi. La diversità, l'ignoto, l'estraneo complica la vita, può fare paura, può diventare oggetto di diffidenza e di odio, può suscitare competizione sino all'estremo del "mors tua, vita mea" (…) Le migrazioni sempre più massicce e la mobilità che la vita moderna comporta rendono inevitabilmente più alto il tasso di intreccio inter-etnico ed inter-culturale, in tutte le parti del mondo. Per la prima volta nella storia si può - forse - scegliere consapevolmente di affrontare e risolvere in modo pacifico spostamenti così numerosi di persone, comunità, popoli, anche se alla loro origine sta di solito la violenza (miseria, sfruttamento, degrado ambientale, guerra, persecuzioni...). Ma non bastano retorica e volontarismo dichiarato: se si vuole veramente costruire la compresenza tra diversi sullo stesso territorio, occorre sviluppare una complessa arte della convivenza.» da “Tentativo di decalogo per la convivenza inter-etnica” (1994)
CONTINUA



editoriale

Dialogo in Tunisia

di Adel Jabbar

La partecipazione al convegno scientifico a Sousse in Tunisia intitolato “Il cristianesimo in Tunisia - presenza e ambiti di attività” (27 e 28 maggio 2015) è stata personalmente un’esperienza significativa sia sul piano intellettuale che sul piano sociale. Il convegno nella sua quarta edizione, organizzato dal “Centre de Recherches et des Études pour le Dialogue des Civilisations et des Religions comparées” facente capo al Ministero dell’Educazione superiore e della Ricerca scientifica della Repubblica della Tunisia, si è posto la finalità di considerare il significato della presenza cristiana in Tunisia nel corso dei secoli. In questo solco i contributi di illustri studiosi e ricercatori di diverse università e istituti tunisini hanno spaziato dall’ambito storico a quello archeologico e antropologico, senza scordare quello religioso e politico.

CONTINUA

#900secondi

Piazza Duomo, Trento, 23 aprile 2015
#900secondi #sonotuttimortinostri

Un video a cura di Francesca Correr


Per una volta i numeri non erano solo numeri ma persone. C'erano persone che contavano pur essendo gente qualunque, alternandosi al microfono per scandire i numeri come un rosario. 
Articolo di Antonio Girardi, Ufficio Stampa del Consiglio della Provincia di Trento
CONTINUA


In Armenia fu genocidio o no? A cento anni dal «Grande Male»
di Francesca Correr - Forum Trentino per la pace e i diritti umani con un invito alla lettura del dossier di OBC “Genocidio Armeno 1915-2015”
Il non-ti-scordar-di-me è il fiore azzurro scelto a simbolo della commemorazione del centenario del genocidio degli armeni, il «Grande Male».
CONTINUA

This is my land: insegnare storia in Palestina e in Israele
di Francesca Correr - Forum trentino per la pace e i diritti umani
Come la storia e il suo insegnamento nelle scuole possono edificare il presente e il futuro?
E come possono modellare le identità dei cittadini?
CONTINUA

Ruanda. Una memoria del conflitto
di Francesca Correr - Forrum trentino per la pace e i diritti umani
All’inizio dell’aprile del 1994 cominciano i cento giorni bui della storia recente del Ruanda, tre mesi di massacro che portano all’uccisione di circa ottocento mila persone secondo i dati ufficiali dell’ONU...
CONTINUA

Appuntamenti da Abitare la Terra

Venerdì ore 16.30-18.30, Pergine Valsugana, Castello di Pergine

Cosmetici tra fiori e fornelli

L'Associazione "L'Officina delle Nuvole" invita a "Cosmetici tra fiori e fornelli", un laboratorio di autoproduzione di prodotti cosmetici con ingredienti naturali, per adulti. Costo: 12 euro + tessera. L'Associazione culturale "L'Officina delle Nuvole"propone attività per il tempo libero di adulti, famiglie e bambini. Siamo un gruppo eterogeneo e qualificato di giovani che hanno il desiderio di mettersi in gioco per delle attività che promuovano lo "stare bene" con sé stessi, gli altri, la natura. Le attività sono riservate ai soli soci.La quota sociale per l'anno 2015 è di 5 euro e dà diritto a partecipare tutte le attività proposte. La prenotazione non è necessaria ma si raccomanda la puntualità. Per informazioni e iscrizioni:ass.officinadellenuvole@gmail.com, 3334066938.

Venerdì ore 19.45, Nogaredo, Località Molini

Cena a sostegno della campagna Un' Un'altra Difesa è possibile

Cena di raccolta fondi per la campagna 'Un'altra difesa è possibile' che ha presentato 52.000 firme al Parlamento per una proposta di legge per un altro modello di difesa popolare nonviolenta. Ora è bene ripartire, ma con i conti in ordine!!! Menù semplice con antipasto, primo e contorno a base di verdure di stagione dell'orto sinergico di Luisa Zanotelli. Nel dopo cena momento di confronto con Fabrizio Bettini, Operazione Colomba Fabrizio. Informazioni e prenotazioni: entro il 2 luglio 338 3400211, andreatren@gmail.com

Venerdì ore 21.00, Tesero, Cinema comunale

Damnation e Brenta Base Camp 2014

LaBiblioteca Comunale di Teseroin collaborazione con la Sat – sezione di Tesero e il Trento Filmfestival 365 –propongono presso il Cinema Comunale di Tesero una serata dal 63° Trento Film Festival Montagna Società Cinema Letteratura. Proiezioni di Damnation di Ben Knight, Travis Rummel Stati Uniti / 2014 / Sez. CONCORSO (87') PREMIO DELLA GIURIA al miglior mediometraggio e PREMIO RAI "Stephane Charbonnier". A seguire Brenta Base Camp 2014, VECCHIE PARETI, NUOVE VISIONI di Marco Rauzi, Anna Sarcletti Italia / 2015 / - Sez. ALP&ISM (40') premio speciale "Spirito Outdoor – IOG". Tutti gli appassionati, e non solo, sono invitati. L'ingresso è libero per tutti.Informazioni: 0462814806,tesero@biblio.infotn.it

Sabato ore 9.30, Bleggio Superiore, presso il teatro di Quadra

OSPITALITÀ DIFFUSA e ALBERGO DIFFUSO

Una nuova forma di ospitalità attraverso la valorizzazione dei borghi con il coinvolgimento della comunità locale. Un incontro in collaborazione con la Rete trentina degli Ecomusei. Introduce e modera Walter Nicoletti. Con Maura Gasperi "Modalità di ospitalità diffusa"; Matteo Martini "Ospitalità diffusa uno sguardo sul Trentino"; Andrea Daprà "Esperienza Val di Fiemme"; Sergio Luchesa "Studio di Rango "paese-albergo" dal Comune di Bleggio Superiore negli anni '60. Discussione. Partecipa e collabora all'iniziativa l'associazione don Lorenzo Guetti, ieri oggi e domani. Per informazioni 3391953079, 3403547108. Informazioni: info@scuoladicomunita.it

Sabato ore 21.00, Tassullo, Castel Valèr

Concerto per il Nepal

Nella splendida cornice di Castel Valèr un Concerto per il Nepal. Le offerte raccolte sono destinate a finanziare il progetto Rarahil Memorial School di Fausto De Stefani. Informazioni logistiche: È possibile accedere al Castello solamente a piedi (5'), lasciando l'automobile nel parcheggio della piazza di Tassullo.
 Il portone d'ingresso del castello sarà aperto solo dalle ore 20.30 alle ore 20.50. 
È pertanto consigliata la massima puntualità.
 È obbligatoria la conferma presso la Biblioteca Comunale C.A. Pilati di Tassullo:
 0463-451564, tassullo@biblio.infotn.it

Domenica, ore:10.00-17.00,Cortesano di Meano, Loc. Ciroccolo, AZIENDA AGRICOLA LAURA PONTALTI

Scampagnate in fattoria e città

L'associazioneDonne in campoinvita ad un appuntamento della manifestazione Scampagnate in fattoria e città 2015. L'evento, giunto alla V edizione, è sinonimo di scoperta e valorizzazione delle produzione agricole e del territorio locale con appuntamenti ricchi di intrattenimento per bambini e adulti. Inoltre possibilità di ristoro e di acquisto di prodotti genuini. In questa occasione "Vi proponiamo laboratori didattici, sulle erbe, l'argilla e la filiera della lana. Possibilità di passeggiate con avvistamento camosci. Il pranzo sarà a base di prodotti a km 0 dell'altopiano della Vigolana e degli Altipiani Cimbri (è gradita la prenotazione). Il rifugio (m. 1572) è raggiungibile solo a piedi dal Ristorante al Sindech m 1100, sulla Statale della Fricca, per il comodo sentiero 442, 1 ora circa". Informazioni e programma generale:04611730452,donneincampo@cia.tn.it. - Informazioni evento: 3484792089, laurapontalti.dea@gmail.com