Romanò Vordon

8 aprile Giornata mondiale del Popolo Rom

L' 8 aprile è la giornata mondiale dei rom e sinti, un momento per celebrare insieme nuovamente l'alza bandiera alla Campana dei Caduti di Rovereto. E' stato un momento storico quello dell'anno scorso, dove il vessillo ha potuto sventolare insieme ad altri 88 di Stati- Nazioni. Un riconoscimento di uguaglianza fra popoli senza precedenti e con tutte le rappresentanze isituzionali, un momento mondiale! La cittadinanza è invitata l'8 aprile ad una giornata sia commemorativa che estremamente festosa con la partecipazioni di diversi gruppi misicali sinti e rom.

Una giornata che finirà con i 100 battiti di Maria Dolens, risultato della fusione dei cannoni della prima guerra mondiale, verso le 22,00.
Un evento in cui per la prima volta hanno collaborato in sinergia tutte le assciazioni di rom del Trentino e la Fondazione Campana dei Caduti. La giornata è promossa da Cinformi.

8 aprile Giornata mondiale del Popolo Rom

L' 8 aprile è la giornata mondiale dei rom e sinti, un momento per celebrare insieme nuovamente l'alza bandiera alla Campana dei Caduti di Rovereto. E' stato un momento storico quello dell'anno scorso, dove il vessillo ha potuto sventolare insieme ad altri 88 di Stati- Nazioni. Un riconoscimento di uguaglianza fra popoli senza precedenti e con tutte le rappresentanze isituzionali, un momento mondiale! La cittadinanza è invitata l'8 aprile ad una giornata sia commemorativa che estremamente festosa con la partecipazioni di diversi gruppi misicali sinti e rom.

Una giornata che finirà con i 100 battiti di Maria Dolens, risultato della fusione dei cannoni della prima guerra mondiale, verso le 22,00.
Un evento in cui per la prima volta hanno collaborato in sinergia tutte le assciazioni di rom del Trentino e la Fondazione Campana dei Caduti. La giornata è promossa da Cinformi.

PROGRAMMA

ore 9.30: Cultura, arte e identità del popolo rom a confronto con i processi di integrazione in Italia.

Saluto delle autorità

Relatori: Giuseppe Cancelli, Elisa Bertazzo

ore 12.30: Cerimonia dell'alza bandiera

ore 14.30: Testimonianze, letture, contributi, video, performance a cura di tutte le associazioni e le realtà partecipanti

ore 17.00 fino alle 21.30 nell'area eventi "Romanè Zvedzde" Musica, Danze, Canti e Performance dal vivo.