25 aprile 2013. A cosa resistere? Da cosa liberarsi?


Secondo te, a cosa dobbiamo resistere nel 2013?

E da cosa dobbiamo liberarci?

Lascia le tue risposte con gli hashtag #25apriletrento #difendiamoinostrisognirealizzandoli e vieni a discuterne giovedì 25 aprile 2013 dalle ore 15.00 in Piazza Dante.

www.forumpace.it

Resistere?
Liberare?

Le parole sono importanti. In questi anni strani il nostro linguaggio ha subito un’involuzione preoccupante. Fatichiamo a dare senso alle cose che diciamo e sperimentiamo una crescente insofferenza all’ascolto. Siamo spesso muti e sordi dentro un contesto (con-testo, testo condiviso) che sentiamo sempre meno nostro e che con enorme difficoltà sappiamo interpretare.
A poco servono gli schemi dentro i quali ci sentiamo al sicuro, pericolose addirittura sono le abitudini che ci offrono un’apparente tranquillità. Inutili diventano le pratiche che non sappiano uscire dalla retorica e da un certo senso di nostalgia. Gli scenari complessi dentro i quali viviamo necessitano letture altrettanto complesse e di un attento lavoro sul vocabolario in uso. 

Le parole – strumento fondamentale del comunicare e del capirsi – vogliono essere oggi al centro di una nostra piccola inchiesta. Nella Giornata della Liberazione, nel 25 aprile data simbolo della Resistenza vogliamo ridare significato, o meglio significati, a due verbi: RESISTERE e LIBERARE.A cosa dobbiamo resistere nel 2013? E da cosa dobbiamo liberarci? 
Vi chiediamo di scriverlo con un cinguettio, un messaggio breve (non necessariamente di 140 caratteri) che rappresenti il vostro punto di vista. Questo è un primo tentativo – ovviamente imperfetto e non definitivo – di scoprire il senso che hanno oggi parole che rischiano altrimenti di risultare vuote o incomprensibili.
ashtag #25apriletrento #difendiamoinostrisognirealizzandoli

Forum Trentino per la Pace e i diritti umani
Libera Trentino

Terra del Fuoco – Trentino