#900secondi #sonotuttimortinostri

Ieri Piazza Duomo a Trento ha accolto decine di persone che hanno aderito alla proposta del Forum: Sono tutti morti nostri: 900 secondi di silenzio e riflessione per ricordare le vittime di Lampedusa
A coronamento di quegli istanti, proponiamo l’articolo di Antonio Girardi, Ufficio Stampa del Consiglio della Provincia di Trento
Per una volta i numeri non erano solo numeri ma persone. C’erano persone che contavano pur essendo gente qualunque, alternandosi al microfono per scandire i numeri come un rosario. E c’erano persone contate. Perché ad ogni numero corrispondeva uno dei 900 morti in mare tra la Libia e Lampedusa nella notte tra sabato e domenica scorsa. In tanti oggi pomeriggio hanno partecipato in cerchio alla staffetta di chi per ricordarli ha contato, appunto, fino a 900 in piazza Duomo rispondendo all’invito del Forum trentino per la pace e i diritti umani. “Sono tutti morti nostri”, era il titolo dell’iniziativa voluta per dedicare a ciascuno di loro almeno un numero. CONTINUA

Guarda il nostro video su Facebook!
Pubblicato in Senza categoria.