Cartolina da Pieve di Soligo

Mostra fotografica
dal 30 agosto al 14 settembre 2013La mostra fotografica di Graziano Arici è promossa dalla Presidenza del Consiglio Provinciale della Provincia Autonoma di Trento in collaborazione con il Forum trentino per la Pace e i diritti umani.

…lontan massa son ‘ndat pur stando qua…

Mostra fotografica / Lunedì 2 settembre alle ore 18.00 l’inaugurazione.

L’atrio di Palazzo Trentini torna a riempirsi di fotografie: dal 30 agosto al 14 settembre sarà infatti possibile visitare, presso la sede del Consiglio provinciale, la mostra fotografica “…lontan massa son ‘ndat pur stando qua…”, dedicata al grande poeta veneto Andrea Zanzotto.La mostra comprende una cinquantina di scatti realizzati dal fotografo veneziano Graziano Arici che negli ultimi mesi prima della morte di Zanzotto ha avuto occasione di incontrare più volte il poeta. Alcune immagini lo ritraggono in situazioni pubbliche, con altri poeti ed intellettuali. 
Ma il cuore della mostra è nella serie di fotografie che mostrano Zanzotto nel suo paesaggio domestico, tra le cose semplici di cui si circondava come i vecchi utensili, l’amato gatto, i piccoli soprammobili e poi le carte e i tanti libri. Quella dimensione sommessa che specie negli ultimi anni il poeta non sapeva e voleva abbandonare, clima indispensabile per il suo lavoro e la sua ispirazione. Le fotografie di Arici non hanno un intendimento celebrativo e documentario ma offrono l’emozione di un incontro ravvicinato con il poeta e con il suo mondo privato. 

La mostra, organizzata dalla Presidenza del Consiglio in collaborazione con il Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani, sarà inaugurata nell’atrio d’ingresso di Palazzo Trentini lunedì 2 settembre alle ore 18.00, alla presenza del presidente Bruno Dorigatti e del presidente del Forum Michele Nardelli.

Orario di apertura al pubblico: 
lunedì-venerdì 9.00/18.00
sabato 9.00/12.00

Atrio Palazzo Trentini
Via Manci / Trento

Il sito dell’Istituto Veneto di scienze, lettere e arti
Il sito del Consiglio della Provincia Autonoma di Trento
Il sito di Graziano Arici