Con gli zingari nel bosco…

SABATO 7 LUGLIO 2012, ORE 11.00 – Malga Valli, Trambileno (TN).

Organizza:

Malga Valli

Associazione culturale Lanterne per Lucciole

/span></p>
<p><!-- more --></p>
<p class=Malga Valli in collaborazione con l’Associazione culturale Lanterne per Lucciole e il progetto Sinti invita la cittadinanza interessata ad addentrarsi nel bosco incantato della cultura Rom e Sinti attraverso letture, poesie ed una piccola mostra fotografica dedicata ai Sinti trentini che rimarrà in esposizione a Malga Valli per tutta l’estate. Un pomeriggio per riconoscere nei frammenti di un popolo un’identità differente che, dice Gabriel Garcia Marquez, rappresenta la vera novità dell’oggi. Lo zingaro è moderno, anzi è postmoderno e sembra quasi domandarci: ma la città inizia o finisce dove sono accampato io?

 

 

 

“Noi zingari abbiamo una sola religione: la libertà.

In cambio di questa rinunciamo alla ricchezza e al potere,

alla scienza e alla gloria.

Viviamo ogni giorno come se fosse l’ultimo.

Quando si muore si lascia tutto:

un miserabile carrozzone come un grande impero.

E noi crediamo che in quel momento

Sia molto meglio essere stati zingari che re.

Noi non pensiamo alla morte.

Non la temiamo. Ecco tutto.

Il nostro segreto sta nel godere ogni giorno

Le piccole cose che la vita ci offre

E che gli altri uomini non sanno apprezzare:

una mattina di sole,

un bagno alla sorgente,

lo sguardo di qualcuno che ci ama.

E’ difficile capire queste cose, lo so.

Zingari si nasce. […]

La nostra vita è semplice, primitiva.

Ci basta avere

Per tetto il cielo,

un fuoco per scaldarci

e le nostre canzoni quando siamo tristi.”

Vittorio Mayer (Sinto trentino)

Uomini fermi da sempre osservano uomini in viaggio…Chissà da dove vengono, chissà dove vanno, chissà se stanno partendo, chissà se stanno tornando….

Ogni volta che l’uomo ha incontrato l’altro, il diverso, ha sempre potuto scegliere se fare guerra, circondarsi di mura oppure stabilire un dialogo. L’incontro tra il sedentario e lo zingaro è stato nei secoli uno dei più difficili e controversi, per quel soppesare diversamente l’esistenza, per quella libertà che molte volte chi guarda il mondo da fermo vorrebbe ma non sa scegliere.

Programma della giornata

ore 11.00 Inaugurazione Esposizione fotografica “Con gli zingari nel bosco…”

Fotografie di Chiara Orempuller e Marco de Mutis

ore 15.00 “Solo l’amore crea” e “Una storia d’amore” da “Non chiamarmi zingaro” di Pino Petruzzelli

ore 15.30 Presentazione del DVD “Minor Swing” realizzato dall’Associazione Culturale “Lanterne per lucciole”

ore 17.00 Buffet sinto di saluto ed esibizione del duo acustico Sinto The Clan

 

Per info e prenotazioni:
Michele 329/9821832

info@malgavalli.com
www.malgavalli.com

www.progettosinti.org
www.inventati.org/elleperelle/