Emergenza dinieghi

GIOVEDI’ 12 GENNAIO 2012,

ORE 20.30

Sala della Circoscrizione S.Giuseppe-S.Chiara (Trento)

Organizza:

Comitato delle Associazioni per la Pace e i Diritti Umani

Emergenza dinieghi: che fare?
Passi concreti per tutelare il percorso di accoglienza
dei richiedenti asilo fuggiti dal conflitto in Libia

Dopo il partecipato incontro con padre Alex Zanotelli, dopo l’intervento in aula del sindaco di Rovereto Andrea Miorandi, dopo la raccolta firme a sostegno della petizione di Melting Pot per un permesso umanitario ai richiedenti asilo fuggiti dalla Libia, petizione sottoscritta anche dal sindaco di Trento Alessandro Andreatta e dal Vescovo Mons. Luigi Bressan,

la rete delle associazioni e dei singoli che in questi mesi hanno accompagnato il percorso di accoglienza dei richiedenti asilo fuggiti dalla guerra in Libia,

per capire che cosa possono fare le istituzioni, a livello comunale e provinciale, affinché non siano vanificati mesi di attività a favore dell’integrazione e non siano espulse nella clandestinità persone fuggite da una guerra, propone

giovedì 12 gennaio
ore 20.30
Sala della Circoscrizione S.Giuseppe-S.Chiara
Via Perini 2 – Trento

Assemblea pubblica con

Marco Paggi, avvocato, esperto di immigrazione e diritto d’asilo, membro della Segreteria nazionale dell’ASGI, Associazione Studi Giuridici Immigrazione

Pierluigi La Spada, Coordinatore del Cinformi, il Centro informativo per l’immigrazione dell’Assessorato alla Solidarietà internazionale e alla Convivenza della Provincia Autonoma di Trento

Paola Rosà, giornalista e traduttrice, esponente della rete di associazioni e volontari attivi nel percorso di accoglienza dei migranti

Modera Andrea Cagol, giornalista

Associazione Babilonia, Rovereto; Associazione Girella, Rovereto; Associazione LIMEN, Trento; ATAS onlus; Caritas diocesana di Trento; Centro Astalli Trento; Centro sociale Bruno; Comitato delle Associazioni per la Pace e i Diritti Umani di Rovereto; Comitato Non laviamocene le mani; Cooperativa Città Aperta; Cooperativa Punto d’Incontro; Cooperativa Villa S. Ignazio; Fondazione Comunità Solidale; Gruppo Emergency di Rovereto; Gruppo Raab; Osservatorio Cara Città, Rovereto; Punto d’Approdo; Tam Tam per Korogocho; Tavolo Trentino con Kraljevo; Volontari in Strada; Volontari per l’Emergenza Nord Africa.