Forum della Solidarietà Internazionale Trentina

A Trento il 13 e 14 maggio

Trentino, in rete con il mondo. A maggio una serie di incontri d’eccezione sul tema della solidarietà Internazionale, occasione di incontro e confronto tra associazioni, enti e amministrazione pubblica, dal 13 al 14 maggio 2011 a Trento. Prospettive e modelli diversi dialogheranno negli appuntamenti della due giorni, tra interventi, riflessioni, problematicità e punti di forza, per il Il Forum della Solidarietà Internazionale Trentina.

Scarica il pieghevole [PDF – 3,58 MB] con la domanda di partecipazione!

A Trento il 13 e 14 maggio

Trentino, in rete con il mondo. A maggio una serie di incontri d’eccezione sul tema della solidarietà Internazionale, occasione di incontro e confronto tra associazioni, enti e amministrazione pubblica, dal 13 al 14 maggio 2011 a Trento. Prospettive e modelli diversi dialogheranno negli appuntamenti della due giorni, tra interventi, riflessioni, problematicità e punti di forza, per il Il Forum della Solidarietà Internazionale Trentina.

Scarica il pieghevole [PDF – 3,58 MB] con la domanda di partecipazione!

> Venerdì 13 pomeriggio 15.30-19.00 Facoltà Sociologia, Via Verdi 26 Trento – Aula 16

MODELLI A CONFRONTO

Il ruolo delle comunità locali nella cooperazione internazionale allo sviluppo
Modera: Jean Leonard Touadì (Deputato e giornalista)
Saluto del Preside della Facoltà di Sociologia dell’Università di Trento Bruno Dallago

La politica di promozione della solidarietà internazionale della Provincia autonoma di Trento
Lorenzo Dellai, Presidente della Provincia autonoma di Trento

La politica di promozione della cooperazione decentrata italiana
Francesco Catania, Direzione Generale Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri

Le politiche europee a sostegno della cooperazione decentrata: prospettive e proposte
rappresentante della Direzione Generale EuropeAid Commissione Europea

Lo scambio di buone pratiche tra enti locali a livello internazionale: proposte di lavoro per la cooperazione decentrata italiana
Luciano Carrino OCSE, Vicepresidente Gruppo Povertà

Modello e prospettive della cooperazione decentrata della Regione Toscana
Massimo Toschi (Regione Toscana)

Modello e prospettive della cooperazione decentrata della Regione Emilia – Romagna Rossana Preus (Regione Emilia-Romagna)

Le voci del modello trentino:

Michele Nardelli, Presidente Forum trentino per la pace e i diritti umani
Francesca Anzi, La Carta di Trento
Padre Franco Cellana, Missionario della Consolata in Kenya
Marco Tubino Coordinatore, Comitato scientifico del Centro di Formazione alla Solidarietà Internazionale
Diego Schelfi, Presidente Federazione delle Cooperative Trentine
Davide Bassi, Rettore dell’Università di Trento
Josephine Tomasi, Arcidiocesi di Trento e Centro Migrantes

Conclusioni di Jean Leonard Touadì

Segue buffet

> Venerdì 13 Maggio ore 20.30 Sala Cooperazione, Via Segantini, 10 Trento

SERATA PUBBLICA

Solidarietà internazionale e Migrazioni

La solidarietà internazionale è soprattutto relazioni tra persone e territori, scambio reciproco di competenze e visioni del mondo. Le migrazioni sono le grandi protagoniste delle storie di tutti i popoli; migrazioni libere, forzate, fughe dai conflitti, viaggi alla ricerca di un futuro e di diritti garantiti. Anche il nostro territorio è protagonista di questa convivenza e scambio reciproco di saperi e visioni, e mai come in questi giorni l’attualità ci spinge a riflettere su questi temi e sulle modalità di rendere concreto il legame tra solidarietà internazionale e migrazioni

Modera: Emma d’Aquino, Giornalista Rai

Padre Kizito Sesana, Missionario Comboniano di Nairobi

Jean Léonard Touadì, – Deputato e giornalista

Khaled Fouad Allam, Sociologo Università di Trieste

Con la partecipazione musicale del gruppo d’archi Versus

Il gruppo d’archi “Versus”di Brentonico (TN), dell’Associazione culturale AltraMusicaA, è nato all’inizio del 2002. Da anni rappresenta l’Italia sul piano culturale ed artistico nel miglior dei modi. I suoi giovanissimi membri si sono esibiti in più di 400 concerti, sotto la guida artistica del Maestro Zoran Milenkovich e la sua assistente Maria Carla Mihelcic

Ingresso libero

> Sabato 14 maggio 9.30-17.30 Facoltà Sociologia, Via Verdi 26, Trento, Aula Kessler

FORUM

Prospettive del sistema della solidarietà internazionale trentina

9.30

La Solidarietà Internazionale Trentina: motivazioni, valori e approcci

Il Centro per la Formazione alla Solidarietà Internazionale presenta i risultati dei lavori preparatori svolti con le associazioni trentine di solidarietà internazionale

10.00

Spunti di riflessione

Frontiere. Relazioni d’aiuto e spazi umanitari, Paolo Cereda Operatore internazionale e Dirigente servizi civici e sociali del Comune di Valmadrera

Volontariato e/o professionismo, Michele Vaglio Iori Coordinatore di area CISV

Come promuovere la partecipazione per uno sviluppo integrale della comunità, Paulo Lima, educatore e giornalista

Pausa caffè

11.30-15.45

Gruppi di lavoro

Valori – Gruppo di lavoro con Paolo Cereda

Motivazioni – Gruppo di lavoro con Michele Vaglio Iori

Approcci – Gruppo di lavoro con Paulo Lima

13.30-14.30

Buffet

16.00-17.00

Presentazione dei tre gruppi di lavoro

17.00 – 17.30

Proposte e prospettive future della Solidarietà Internazionale trentina

Assessore Lia Beltrami Giovanazzi

Per informazioni:

Servizio Emigrazione e Solidarietà Internazionale

Provincia Autonoma di Trento
Tel. 0461/493404-3410
serv.emigr-sol.int@provincia.tn.it