Give peace a smile…and a word

 

Un progetto tra parola e fotografia per sostenere la possibilità della pace e dell’amicizia oltre le differenze politiche, di religione e di cultura.

Forse non sarà una risata che ci salverà, ma «il riso è proprio una cosa seria».
Non occorre scomodare Patch Adams e i tanti cultori della ludoterapia che hanno fatto dell’allegria uno strumento di cura e una missione di amore. È esperienza comune che ridendo (insieme) blocchiamo l’aggressività, creiamo armonia e condivisione. 

E allora regala un sorriso e una parola alla pace!
Vai al sito di Give peace a smile…and a word

Un progetto tra parola e fotografia per sostenere la possibilità della pace e dell’amicizia oltre le differenze politiche, di religione e di cultura. Forse non sarà una risata che ci salverà, ma «il riso è proprio una cosa seria».
Non occorre scomodare Patch Adams e i tanti cultori della ludoterapia che hanno fatto dell’allegria uno strumento di cura e una missione di amore. È esperienza comune che ridendo (insieme) blocchiamo l’aggressività, creiamo armonia e condivisione. 

E allora regala un sorriso e una parola alla pace!
Mandaci un tuo ritratto sorridente, una risata, una smorfia allegra. Mettici la faccia! E accompagnala con una – sola! – parola che per te esprima un’associazione importante con l’idea della pace. Per costruire un nuovo lessico visivo e verbale e ridare senso a concetti come dialogo, convivenza, interculturalità, lontano dalla retorica o dall’indifferenza che troppo spesso li circondano.Give peace a smile…and a word è un progetto tra parola e fotografia promosso da Associazione BiancoNero e Forum Trentino per la Pace e i Diritti umani per sostenere una cultura della convivenza e dell’amicizia tra popoli, culture, religioni, persone.

Per partecipare:

SCATTA: mettici la faccia! fatti una foto in cui sorridi, ridi, fai una smorfia allegra. 

SCRIVI: accompagna il tuo ritratto con una – sola! – parola in italiano o in inglese che esprima un tuo pensiero sulla pace. 

PUBBLICA: clicca qui per farci avere il tuo sorriso. Se sei minorenne chiedi ai tuoi genitori che lo facciano per te. Riceverai una mail che ti chiederà di confermare l’autorizzazione alla pubblicazione della foto.

Grazie a chi – per gioco, per convinzione, per simpatia, per solidarietà – vorrà essere con noi!
Foto e parole saranno pubblicate su questo sito e potranno essere utilizzate durante il XVI Religion Today Filmfestival (11-22 ottobre 2013) e nell’ambito del programma annuale del Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani “1914-2014. Inchiesta sulla Pace nel secolo degli assassini”.