Israele e Palestina oggi: una riflessione

GIOVEDì 10 MAGGIO 2012, ORE 20.30 – Palazzo Geremia, Via Belenzani, Trento

Organizza:

Pace per Gerusalemme

Interverranno:

Alessandro Andreatta, sindaco di Trento;

Micaela Bertoldi, autrice del libro;

Ugo Morelli, fondatore di Polemos, Scuola di ricerca e formazione sul conflitto;

Michele Nardelli, Forum per la Pace e i Diritti umani

Erica Mondini, Associazione Pace per Gerusalemme.

Di seguito riportiamo una breve anticipazione, scritta dall’autrice stessa, sulla nascita e sul profilo del suo libro (fonte: Pace per Gerusalemme):

” Mi sembrava necessario, (soggettivamente si intende!) mettere nero su bianco qualche considerazione dopo alcune esperienze di viaggio in luoghi d’Europa che sono segnati da tracce del passato che conducono all’attuale presente in Medioriente, dove pare non si riesca a fare emergere una prospettiva di pace e convivenza.

La narrazione riconduce ai retroscena mentali ed emotivi con cui, soprattutto gli europei, devono fare i conti per riuscire ad affrontare, nella contemporaneità, quel nodo irrisolto che si chiama Palestina, fulcro del Medioriente , crocevia di storia e di fedi. O anche baratro di ingiustizia e di dolore che si rinnova.

Ci sono riferimenti all’attualità, così come vengono riportati dalla cronaca – brevi accenni ad avvenimenti accaduti o a esponenti politici, inseriti intenzionalmente dentro la trama del ragionamento che conduce alla questione palestinese -; ci sono descrizioni relative a momenti del viaggio della carovana per il diritto all’acqua; ci sono rimandi alle voci letterarie di scrittori ebrei, palestinesi, tedeschi che hanno tentato di rappresentare il dolore dello sterminio, dell’esilio, degli scontri religiosi, della deriva autoritaria. In una parola: dell’assenza di umanità. Ciascuno col proprio specifico, ognuno riproponendo identico dolore.

Si tenta infine di fare affiorare l’idea di un nuovo approccio alla questione palestinese, sulla base delle esperienze di contatto diretto tra persone solidali tra loro, attraverso la cooperazione di comunità tra territori.”

MIcaela Bertoldi

L’incontro è a entrata libera. Informazioni: pacepergerusalemme@gmail.com