La Palestina della Convivenza

MARTEDI’ 13 MARZO 2012, ORE 18.00 – “La Palestina della convivenza. Storia dei Palestinesi 1880 – 1948”

Organizza:

Comune di Rovereto – Associazione onlus Pace per Gerusalemme

La mostra sarà visitabile fino al 21 marzo 2012 presso il Foyer Auditorium Melotti, in Corso Bettini 43 a Rovereto. Alle ore 20.30 seguirà la proiezione del film documentario “This is my land…Hebron” di Giulia Amati & Stephen Natanson, presso la Sala Conferenze del MART.

LA MOSTRA

“LA PALESTINA DELLA CONVIVENZA. Storia dei Palestinesi 1880 – 1948”, realizzata dall’Associazione Hawiyya di Siena e dalla Provincia di Firenze, illustra con immagini d’epoca la storia di un territorio in cui arabi musulmani, arabi cristiani ed ebrei vissero pacificamente fino alla fine della I guerra mondiale quando le potenze europee vincitrici decisero le sorti dell’area mediorientale suddividendola in zone mandatarie. Le aspirazioni di indipendenza del popolo palestinese si scontrarono con l’intransigenza del Governo inglese e, successivamente, con la progressiva colonizzazione del paese da parte degli Ebrei sfuggiti alle leggi razziali ed alle persecuzioni naziste. Il percorso è stato costruito attraverso gli occhi di chi ha vissuto e fotografato i settant’anni della storia di un popolo che è stato fra i più evoluti del Medio Oriente e ha perduto progressivamente la terra, il benessere e la propria identità diventando “la vittima delle vittime”.

 

IL FILM

“This is my land…Hebron” è un documento impressionante sulla situazione di Hebron, città contesa, dominata dall’odio e dalla violenza. Considerata una città santa da ebrei, cristiani e mussulmani perché qui è sepolto Abramo, Hebron è l’unica città dei Territori Occupati ad avere una colonia israeliana nel cuore di una città palestinese: 600 coloni vivono protetti da 2000 soldati nel centro storico di una città di 160.000 palestinesi.A Hebron il conflitto ha preso la forma di una guerra tra vicini di casa e l’obiettivo è conquistare ogni giorno un metro in più di città, tenere il nemico sotto controllo o semplicemente resistere.

Trova tutte le informazioni per visitare la mostra sulla locandina.

Associazione onlus “Pace per Gerusalemme – Il Trentino e la Palestina”