Ma chi era il nemico?

VENERDI’ 30 MARZO, ORE 20.30 – Ma chi era il nemico?

Organizza:

Gruppo ANPI di Trento

Venerdì 30 marzo alle ore 20.30 presso la Sala Arturo Rossi della Cassa Rurale di via Verdi a Pergine Valsugana il gruppo ANPI di Trento vi invita alla presentazione del libro “Ma chi era il nemico? Storia di un soldato dell’Armata italiana in Russia sul Don nella seconda guerra mondiale” di Giovanni Armani. L’opera, edita da Temi nel 2011, raccoglie e racconta le lettere di Ferdinando Armani, fratello dell’autore, mandato a combattere sul fronte russo tra il giugno 1942 e il marzo 1943. Sarà presente l’autore.

Queste lettere, oltre a dare corpo ed energia ad un libro di “storia viva e vera” sono anche state protagoniste della grande mostra “Ritorno sul Don”, tenutasi alle Gallerie di Piedicastello lo scorso novembre, grazie alla donazione delle stesse, da parte della famiglia Armani, alla Fondazione Museo storico del Trentino. Esse sono così entrate a far parte dell’Archivio della scrittura popolare custodito dalla Fondazione, un archivio nato negli anni ’80 che – come ha precisato Giuseppe Ferrandi per l’Adigetto – “ha consentito di studiare patrimoni nascosti e di rileggere attraverso gli occhi dei testimoni molti episodi storici, tra i quali le due guerre mondiali”.

La presentazione del libro avverrà a cura del Professor Paolo Toniolatti, alla presenza dell’autore.

Note sull’autore:

Giovanni Armani, operaio, autodidatta, è nato a San Giorgio di Arco nel 1936 e vive a Trento. E’ stato consigliere comunale a Riva del Garda e tra i protagonisti delle lotte politiche e sociali degli anni sessanta-settanta nel Trentino. Ha pubblicato per Curco & Genovese i romanzi “Flavia” (2004), “I due cugini” (2005), “L’utopia di Ernesto” (2007), “Il peccato di amare” (2009)