Marcia Perugia-Assisi per la pace e la fratellanza dei popoli

Per invitare il governo a ridurre le spese militari e costruire una prospettiva economica e sociale di giustizia e di rispetto

Domenica 25 settembre camminiamo ancora una volta insieme, come fece Aldo Capitini nel 1961 e come in questi cinquant’anni abbiamo rifatto tante volte, perché crediamo nella nonviolenza come metodo e stile di vita, strada maestra per contrastare ogni forma d’ingiustizia, perché crediamo che la nonviolenza sia “per l’Italia e per tutti via di uscita dalla difesa di posizioni insufficienti, strumento di liberazione, prova suprema di amore, varco a uomo, società e realtà migliori”.

Marcia della Pace 2011

25 settembre: be part of the solution!

A 50 anni dalla prima Marcia Perugia – Assisi

In cammino per la pace e la fratellanza dei popoli

Per invitare il governo a ridurre le spese militari e costruire una prospettiva economica e sociale digiustizia e di rispetto.

Per invitare il governo a ridurre le spese militari e costruire una prospettiva economica e sociale di giustizia e di rispetto

Domenica 25 settembre camminiamo ancora una volta insieme, come fece Aldo Capitini nel 1961 e come in questi cinquant’anni abbiamo rifatto tante volte, perché crediamo nella nonviolenza come metodo e stile di vita, strada maestra per contrastare ogni forma d’ingiustizia, perché crediamo che la nonviolenza sia “per l’Italia e per tutti via di uscita dalla difesa di posizioni insufficienti, strumento di liberazione, prova suprema di amore, varco a uomo, società e realtà migliori”.

Marcia della Pace 2011

25 settembre: be part of the solution!

A 50 anni dalla prima Marcia Perugia – Assisi

In cammino per la pace e la fratellanza dei popoli

Per invitare il governo a ridurre le spese militari e costruire una prospettiva economica e sociale digiustizia e di rispetto.

Il Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani in collaborazione con ACLI e CGIL, aderisce alla Marcia Perugia – Assisi, promuovendo e favorendo il coinvolgimento e la partecipazione di persone, scuole, giovani, gruppi, associazioni, enti locali. La manifestazione promossa dalla Tavola per la Pace, dal Movimento Nonviolento e dal Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace di Perugia si svolgerà domenica 25 settembre 2011.

La Marcia si terrà a cinquant’anni dalla prima Perugia-Assisi organizzata da Aldo Capitini il 24 settembre 1961 e avrà lo lo stesso slogan: La Marcia Perugia-Assisi per la pace e la fratellanza dei popoli.

Nei giorni precedenti alla Marcia avrà luogo il Meeting di “1000 giovani per la pace” che si svolgerà a Bastia Umbra (Perugia) il 23 e 24 settembre 2011 alla vigilia della Marcia Perugia-Assisi del 25 settembre 2011.

Il Meeting sarà:
1. un’occasione unica per discutere e approfondire tutti i più scottanti problemi della pace;
2. una grande Università della Pace;
3. l’occasione per riscoprire cosa vuol dire “fare pace” a scuola, nella città in cui viviamo e nel mondo;
4. un grande laboratorio politico della società civile responsabile.

Per maggiori informazioni contattare il Forum al numero 0461/213176 o e-mail:

forum.pace@consiglio.provincia.tn.it

martina.camatta@forumpace.it

francesca.zeni@forumpace.it

www.forumpace.it

Per partecipare alla marcia è possibile contattare le ACLI e la CGIL del Trentino, in particolare le opzioni sono:

  • partenza sabato 24 settembre primissimo pomeriggio con pernottamento sul lago Trasimeno (info e iscrizioni presso il CTA Centro Turistico Acli tel. 0461.1920133)
  • partenza domenica 25 settembre notte (info e iscrizioni presso CGIL tel. 0461.303940 – 303911)