Paradiso e Libertà

L’uomo, quel Dio peccatore

Oggi alle 17.30 presso la biblioteca comunale di Trento Raniero La Valle presenta “Paradiso e libertà”, il suo ultimo libro, nel quale si interroga sull’enigma della libertà. Nella libertà, più che nella ragione, La Valle trova lo specifico umano e la radice divina dell’uomo, e lo fa assumendo le sfide del mondo, il dramma della crisi spirituale e politica italiana. Incontro a ingresso libero.

LA Biblioteca Comunale di Trento giovedì 17 febbraio alle ore 17.30 presenta

L’uomo, quel Dio peccatore

Oggi alle 17.30 presso la biblioteca comunale di Trento Raniero La Valle presenta “Paradiso e libertà”, il suo ultimo libro, nel quale si interroga sull’enigma della libertà. Nella libertà, più che nella ragione, La Valle trova lo specifico umano e la radice divina dell’uomo, e lo fa assumendo le sfide del mondo, il dramma della crisi spirituale e politica italiana. Incontro a ingresso libero.

LA Biblioteca Comunale di Trento giovedì 17 febbraio alle ore 17.30 presenta

PARADISO E LIBERTA’

L’uomo, quel Dio peccatore

Di Raniero La Valle

Presentazione del libro a cura di Francesco Comina, giornalista, coordinatore del Centro della pace di Bolzano

Colloquio con:

RANIERO LA VALLE Giornalista politico ed intellettuale italiano

E’ Direttore di Vasti Scuola di critica delle antropologie

Raniero La Valle parla nel suo ultimo libro “Paradiso e libertà” del Paradiso luogo dove gli uomini vengono a libertà. Ma guai se gli uomini fossero liberi solo in Paradiso…. Ma se il Paradiso è libertà, perché lì abita Dio la cui immagine è libertà, ogni volta che sono stati liberati…, si è stabilito un pezzo di Paradiso in terra; e ogni volta che questo accade, si accorciano le distanze tra i due Paradisi, e l’uomo, se è divino, può trovarsi a casa sua in ambedue le città.