Processo alla banalità del male. Eichmann: un criminale moderno

Teatro contemporaneo
Venerdì 18 e sabato 19 gennaio 2013, ore 21.00 – Teatro Portland, via Papiria 8 (Trento)
Organizza: Teatro Portland

 

Teatro contemporaneo
Venerdì 18 e sabato 19 gennaio 2013, ore 21.00 – Teatro Portland, via Papiria 8 (Trento)
Organizza: Teatro Portland
 SO ALLA BANALITA’ DEL MALE
Adolf Eichmann: un criminale moderno
Tratto da “La banalità del male” di Hannah Arendt
In coproduzione con la Provincia Autonoma di Trento
Drammaturgia e regia di Maura Pettorruso
Con Andrea Brunello, Alessio Dalla Costa, Stefano Detassis

Quando nel 1960 Adolf Eichmann fu rapito da Buenos Aires dove era nascosto e portato a Gerusalemme, in Israele, per essere sottoposto al processo per i crimini perpetrati da lui e dal regime nazista durante la Seconda Guerra Mondiale, il mondo, la società, la storia stessa, si trovarono davanti ad una possibilità nuova e importantissima: capire. Capire qual è il volto del mostro. Capire come può un uomo diventare quel mostro. Capire dove è il confine tra umano e bestiale. Eichmann, al processo di Gerusalemme, si presenta come un uomo quotidiano, qualunque, mediocre: è lui il mostro?

Intero € 12, ridotto newsletter (stampando e presentando questa email avrai diritto al prezzo ridotto) e Carta in Cooperazione € 10, ridotto Studenti € 8, ridotto Gold Card Spazio Off e soci Portland € 6 (quota associativa Portland € 20). A fine serata ci sarà una degustazione di vini offerta dalla VIVALLIS.

Per informazioni e prenotazioni:
Teatro Portland | Via Papiria 8 – Trento
Tel 0461.924470
Web www.teatroportland.it
Mail info@teatroportland.it