Madagascar – ISF seleziona un espatriato

Bando di selezione
Aperte le iscrizione
Organizza: Associazione Ingegneria Senza Frontiere – Trento

Bando di selezione
Aperte le iscrizione
Organizza: Associazione Ingegneria Senza Frontiere – Trento

L’Associazione Ingegneria Senza Frontiere – Trento ha il piacere di presentare: bando per la selezione di un espatriato all’interno del progetto “Costruzione Partecipata di impianti sanitari sostenibili per il quartiere di Ambalamanga (Mahajanga, Madagascar)”.
Ingegneria Senza Frontiere – Trento è da più di dieci anni impegnata in progetti di cooperazione nell’ambito water&sanitation a Mahajanga, in Madagascar. L’attività attualmente in corso è concentrata nel villaggio di Ambalamanga, quartiere di Mahajanga, per la costruzione e gestione sostenibile di bagni pubblici. Coerentemente con i propri principi, il progetto coinvolge realtà locali diverse, prevedendo un approccio multi-settoriale. All’interno di questo quadro abbiamo il piacere di diffondere il presente 
bando per la selezione di una figura che supervisioni la realizzazione del progetto in loco.

Informazioni e candidature entro il 30 novembre 2012: 0461282419, maurizio.casagranda@isf-trento.org

Intercultura Trento presenta programmi di scambio scolastici

Incontro pubblico
Giovedì 25 ottobre 2012, ore 17.30 – Liceo Rosmini, Aula Magna, via Malfatti 2 (Trento)
Organizza: Intercultura Trento

Incontro pubblico
Giovedì 25 ottobre 2012, ore 17.30 – Liceo Rosmini, Aula Magna, via Malfatti 2 (Trento)
Organizza: Intercultura Trento

 

Intercultura Trento presenta programmi di scambio scolastici. Interverranno i volontari locali per presentare l’Associazione, i suoi ideali ed illustrarne i programmi di scambio riservati ai giovani dai 14 ai 17 anni, le modalità di partecipazione anche con borse di studio. Saranno presenti ex partecipanti e gli studenti stranieri attualmente presenti a Trento per un programma di scambio. L’incontro è aperto alla cittadinanza ed in particolare agli studenti del II e III anno delle scuole superiori ed ai loro genitori. Si segnala in particolare la possibilità, per i giovani trentini, di accedere al concorso per una delle 6 borse di studio per soggiorni annuali all’estero messe a disposizione dalla Fondazione CARITRO per l’anno scolastico 2013/2014. La scadenza per l’iscrizione è il 31 ottobre 2012.

Informazioni:  invio@interculturatrento.it

Due corsi di formazione con esperienza sul campo

Aperte le iscrizioni!
Organizza: Centro per la Formazione alla Solidarietà Internazionale

Il Centro per la Formazione alla Solidarietà Internazionale apre le iscrizioni a due corsi di formazione nel mondo della solidarietà internazionale: SI Parte 3+3 e Giovani Solidali – 7a edizione.

SI Parte 3+3
Sei mesi di volonariato con la solidarietà internazionale trentina

Vai alla scheda del corso

può partecipare
dai 21 anni in poi, chiunque voglia sperimentarsi nella solidarietà internazionale, impegnandosi a garantire la partecipazione a tutto il percorso formativo ed esperenziale nell’associazione trentina e nella rispettiva realtà in partenariato e che si riconosca nei requisiti trasversali indicati nella brochure informativa

obiettivi

– offrire un’occasione di incontro, formazione e scambio con persone di alcune associazioni e delle rispettive realtà in partenariato

– conoscere e vivere la complessità sociale, economica, politica, culturale e soprattutto le persone che abitano nelle realtà in cui il nuovo volontario sarà inserito ed approfondire alcuni aspetti del contesto in cui abitualmente vive

– sperimentarsi in un’associazione qui e altrove

– mettersi in gioco, misurarsi, apprendere con e attraverso l’Altro nel lavoro in team

– apprendere a “saper stare” in contesti organizzativi a volte anche complessi, vivendo la vita organizzativa nelle sue diverse dimensioni, comprenderne le finalità, le strategie, la struttura, i ruoli, le mansionprogramma
la formazione si articola in quattro incontri, da lunedì 26 a giovedì 29 novembre 2012, per un totale di 27 ore
l’esperienza in associazione e all’estero varia da proposta a proposta

costi
– quota di 400 Euro da corrispondere solo dopo avvenuta selezione
– eventuale quota associativa, se previsto dall’associazione di riferimento
– il progetto Si Parte 3+3 coprirà: il volo andata e ritorno nel paese partner straniero; l’assicurazione medica nel paese straniero; l’alloggio all’estero ed eventuale vitto secondo le modalità specificate nelle singole proposte
– altre spese, compresi gli spostamenti ed eventuali vitto ed alloggio relativi alle attività di volontariato in Trentino, saranno a carico della persona selezionata

esperienze
Comunità Gruppo 78 | Centro Caxixi – Dias D’Avila | BRASILE
APIBiMI | Consorzio Rede Pecuì – Nova Palmera e San Paulo | BRASILE
Yaku | Escuela Andina de l’Agua e Comunità di Villa Satellite – Cochabamba | BOLIVIA
Casa di Accoglienza alla Vita Padre Angelo | Centre de Promotion et Développement Humain – Lomé | TOGO
Pace per Gerusalemme | Centro Civico Giovanile – Beit Jala | CISGIORDANIA
Associazione Trentino con i Balcani | Kraljevo e Pejё/Peć| SERBIA e KOSOVO
Gruppo Trentino Volontariato – GTV | Hanoi e distretto di Son Dong | VIETNAM

iscrizioni
è possibile aderire solo ad una delle sette proposte di Si parte 3+3, compilando il modulo online entro e non oltre l’11 novembre 2012

informazioni
Giovanna Dell’Amore
giovanna.dellamore@tcic.eu
Tel. 0461 263636
www.tcic.eu

—————————————————————————————————————-

 

Giovani Solidali – settima edizione
In viaggio alla scoperta della solidarietà

Vai alla scheda del corso

organizzato in collaborazione con il Comune di Rovereto e la Provincia autonoma di Trento

dedicato a
Giovani dai 18 ai 28 anni (nati dal 1984 al 1994) che non stanno frequentando le scuole superiori e residenti nella Comunità della Vallagarina

obiettivi

– confrontare i propri immaginari, le proprie idee e conoscenze sull solidarietà internazionale e condividere delle lenti di lettura per osservare in modo costruttivo le pratiche di solidarietà internazionale

– conoscere alcuni soggetti trentini che operano nell’ambito della cooperazione internazionale (alcune associazioni, alcuni volontari, alcuni enti locali, etc) per comprendere come pensano e agiscono la cooperazione internazionale

– ampliare le proprie cornici mentali sul mondo impoverito attraverso un’esperienza sul campo nelle realtà in partenariato con alcune associazioni trentine di cooperazione internazionale

– rendersi attivi: contribuire alla riflessione, alla sensibilizzazione e alla promozione di progetti e attività inerenti la solidarietà internazionale

tempi
– 77 ore di formazione d’aula, dal 18 gennaio all’11 maggio 2013
– esperienza sul campo di 15 giorni, in sottogruppi di circa 4 persone a marzo 2013
– promozione di iniziative di sensibilizzazione sul nostro territorio a settembre-novembre 2013

costi
– assunzione delle spese di vitto e alloggio da corrispondere da corrispondere all’associazione di volontariato pari a € 250,00 per 15 giorni e € 300,00 per 20 giorni
– assicurazione viaggio obbligatoria a carico del partecipante, da versare all’Agenzia viaggi segnalata dal Comune di Rovereto obbligatoria (€ 150,00 ca.)
– deposito cauzionale pari a € 150,00 che verrà restituito a fine percorso ad attestata frequenza di tutto il percorso formativo. (Eventuali assenze giustificate e condivise e accolte dal Progetto Giovani del Comune di
Rovereto non possono superare il 15% del percorso formativo)

esperienze
esperienza di volontariato internazionale presso una associazione di volontariato internazionale in un paese in via di sviluppo di 15 o 20 giorni nel mese di marzo 2013; (la durata viene decisa in base alla disponibilità
delle realtà che ospiteranno i Giovani Solidali)

iscrizioni
entro lunedì 12 novembre 2012, compilando il formulario di candidatura presente sul bando

informazioni
Giovanna Dell’Amore
giovanna.dellamore@tcic.eu
Tel. 0461 263636
www.tcic.eu

Dead Line per il web CONTEST

Web contest per la creazione di loghi e banner
Mercoledì 10 ottobre 2012
Organizza: TrentinoSolidale onlus

 

L’Associazione TrentinoSolidale onlus, con la collaborazione dell’Associazione Liberalcafé, ricorda che il 10 ottobre 2012 è la data di Dead Line per il web CONTEST per la creazione di loghi e banner, rivolto a giovani di età compresa tra i 15 e i 25 anni, con la passione per la fotografia e la grafica.

Il tempo per caricare on line gli elaborati prodotti è dunque agli sgoccioli, i progetti per i quali si offre la possibilità di presentare elaborati grafici sono: il progetto Raccolta Tappi di plastica per l’ambiente; il progetto Salvadanaio Solidale per aiutare il volontariato; il progetto Raccolta Pasti per battere la povertà. Tutti e 3 i progetti sono in esposizione in questi giorni presso lo stand di Piazza Duomo in seno alla manifestazione “Sulle rotte del mondo Europa e mondo”. Una occasione per incontrarsi con i giovani interessati a partecipare alla selezione.

 

I partecipanti dovranno caricare i propri elaborati su Timu.it dove per ognuna delle 3 attività viene dedicato un apposito spazio web.

 

I lavori caricati saranno valutati e votati da tutta la comunità di timu e soltanto i più votati in rete saranno sottoposti alla giuria per la scelta dei vincitori finali. Una volta scelto uno o più lavori, per votare occorre cliccare sul bottone “preferiti”.

 

I 3 lavori selezionati diventeranno il logo ufficiale del rispettivo progetto per il 2013! Lo stile è libero. I regolamenti completi sono disponibili su Timu.it:

Raccolta Tappi Salvadanaio Solidale Raccolta Pasti

 

Associazioni proponenti:
TrentinoSolidale onlus & Liberalcafé
Via Esterle, 7 Via Filippo Cividini, 14
Trento RomaC.F. 9 4 0 2 5 6 8 0 227Tel/Fax 0461/982.131
Cell. 335 1805211
www.trentinosolidale.it
segreteria@trentinosolidale.it

 

Contatti:
Martina Cecco
Tel.: +39 349 8127688
ufficio.stampa@trentinosolidale.it

Cattedra Unesco

Aperte le iscrizioni ad un nuovo corso di laurea

Organizza:

L’Università di Trento

L’Università di Trento, promuove attraverso la Cattedra Unesco, il corso in Metodologie di cooperazione internazionale e gestione partecipata dei progetti”. Il corso si svolgerà presso la Facoltà di Ingegneria a Trento (Via Mesiano, 77) con inizio il 17 settembre 2012. Gli incontri si terranno il lunedì dalle 8.30 alle 13.30; e dalle 14.30 alle 17.30, per un totale di 80 ore.

Per ulteriori informazioni scarica l’allegato.

INSTALLAZIONE PER PASSAGGIO URBANO

Arte presso i locali del Cafè de la Paix in Passaggio Teatro Osele.

Nascosti dai palazzi del centro e quasi sempre poco illuminati, sono i numerosi passaggi della città di Trento. Interstizi urbani invisibili agli occhi come il Passaggio Teatro Osele, il vicolo che unisce piazza Mostra a Via del Suffragio, una zona di sospensione, una traiettoria nascosta ai molti, un attraversamento urbano che da oggi può diventare piacevole incontro con la pittura dell’artista Luigi Penasa.

Questo intermezzo cittadino entro pochi mesi diventerà l’indirizzo civico del Cafè de la Paix, circolo culturale gestito dall’eterogeneo gruppo di operatori artistici dell’associazione Cafè Culture e promosso dal Forum per la Pace e i diritti Umani di Trento.

Il Cafè nel progetto dei propri sostenitori, diventerà un luogo di scambio di idee e prospettive differenti, volto al confronto e alla conoscenza reciproca. Uno spazio di sperimentazione artistica multidisciplinare tesa alla realizzazione di eventi a KM 0.

Arte presso i locali del Cafè de la Paix in Passaggio Teatro Osele.

Nascosti dai palazzi del centro e quasi sempre poco illuminati, sono i numerosi passaggi della città di Trento. Interstizi urbani invisibili agli occhi come il Passaggio Teatro Osele, il vicolo che unisce piazza Mostra a Via del Suffragio, una zona di sospensione, una traiettoria nascosta ai molti, un attraversamento urbano che da oggi può diventare piacevole incontro con la pittura dell’artista Luigi Penasa.

Questo intermezzo cittadino entro pochi mesi diventerà l’indirizzo civico del Cafè de la Paix, circolo culturale gestito dall’eterogeneo gruppo di operatori artistici dell’associazione Cafè Culture e promosso dal Forum per la Pace e i diritti Umani di Trento.

Il Cafè nel progetto dei propri sostenitori, diventerà un luogo di scambio di idee e prospettive differenti, volto al confronto e alla conoscenza reciproca. Uno spazio di sperimentazione artistica multidisciplinare tesa alla realizzazione di eventi a KM 0.

INSTALLAZIONE PER PASSAGGIO URBANO è un opera che punta a rivedere gli spazi in maniera intelligente, trasformando un cantiere edile in un installazione temporanea di attraversamento.

Luigi Penasa, dopo avere inaugurato la propria mostra personale: ATTESE, (visibile presso gli spazi dello Studio d’Arte Andromeda fino al 10 marzo), modifica il paesaggio urbano in bilico tra pubblico e privato con una serie di inserzioni visive che sponsorizzano ironicamente il futuro Cafè.

Il passaggio non è considerato solo come luogo fisico, ma è anche metafora di mutamento e di rinnovo in positivo.

Installazione per passaggio urbano, è il primo passo diretto alla riqualificazione di un’area rimasta da qualche tempo sola. Una fioritura pittorica, un attraversamento che da domani ci costringerà a fermarci!

Visita la pagina facebook del Forum per la Pace ed i Diritti Umani (Forum pace trentino organizzazione) e guarda le foto legate alla notizia. Clicca qui.

Per leggere L’articolo della notizia pubblicato venerdì 2 marzo 2012 sul quotidiano “L’Adige” clicca qui.