Energita

Percorso
Venerdì 16 novembre 2012, ore 9.00  ritrovo nel parcheggio di via  S. Severino, Santa Massenza (Trento)
Organizza: Ingegneria senza Frontiere

Percorso
Venerdì 16 novembre 2012, ore 9.00 – ritrovo nel percheggio di via  S. Severino, Santa Massenza (Trento)
Organizza: Ingegneria senza Frontiere

Parte grazie a Ingegneria senza Frontiere e Coopi la prima di 5 gite sulle energie rinnovabili, un percorso interessante e totalmente gratuito. Gli spostamenti avverranno in Pulmann. Per comprendere questioni importanti come le alternative date dalle energie rinnovabili, per permettere alla società civile di partecipare allo sviluppo tecnologico ed energetico con un approccio consapevole e sostenibile.

 Informazioni e prenotazioni on line: 0461881924, info@isf-trento.org

Quali sono gli interventi per risparmiare energia nelle nostre case?

GIOVEDI’ 23 FEBBRAIO 2012, ORE 20.30 –  Quali sono gli interventi per risparmiare energia nelle nostre case?

Organizza:

Gruppo di Acquisto Solidale di Povo – Associazione di promozione sociale Casa dell’Arcobaleno di Povo e alcuni gruppi di economia solidale della città

L’incontro si inserisce nel Ciclo di conferenze sugli Stili di vita sostenibili organizzata da GASP, il Gruppo di Acquisto Solidale di Povo. La prima serata dibattito si è svolta a gennaio, con l’intervento del blogger Andrea Mazzalai, sul tema della crisi economica e sulle possibili vie d’uscita alternative.
La seconda serata, che avrà luogo sempre a Povo presso la Sala Video della Circoscrizione è sul tema del risparmio energetico e vedrà l’intervento dell’architetto Daniele Berloffa.

Si tratta di un incontro che si concentra sull’edilizia sostenibile e che approfondisce il discorso dei contributi: per i non addetti ai lavori, si parlerà in modo semplice e pratico delle metodologie e dell’efficienza percentuale di ogni singolo intervento di risparmio energetico e verranno evidenziate le possibilità di finanziamento che sono offerte sia dallo Stato che dalla Provincia.
Al termine della serata vi sarà un momento conviviale con aperitivo da agricoltura biologica e Km zero proveniente da aziende agricole locali.
Per promuovere l’evento culturale si allega la locandina.