Voci senza voce.Sui binari della discriminazione

GIOVEDI’ 29 DICEMBRE 2011,

ORE 17.00

Palazzo Trentini (Trento)

Organizza:

Treno della Memoria

Il gruppo reporter del Treno della Memoria 2011 ha realizzato una mostra dal titolo “Voci senza voce. Sui binari della discriminazione”. Il lavoro è stato realizzato in collaborazione con l’associazione Atelab, la cooperativa Kaleidoscopio, l’associazione Terra del Fuoco, Sanbaradio Trento e la cooperativa Mercurio e con il sostegno del Comune di Trento e i Piani Giovani di Zona delle Politiche giovanili di Trento. “Voci senza voce. Sui binari della discriminazione” è una mostra multimediale che mette a confronto le discriminazioni di ieri con quelle di oggi, che il gruppo ha constatato ancora persistere, ne lla nostra realtà locale, sotto forma di pregiudizio.

L’inaugurazione dell’evento è prevista per giovedì 29 dicembre 2011 alle ore 17:00 presso il Palazzo Trentini, dove la mostra rimarrà aperta fino al 21 gennaio 2012 con orario 10:00 – 12:00 e 15:00 – 18:00, escluso la domenica. L’idea di allestire questa mostra e di riflettere sulle forme di discriminazione, che troviamo ancora insite nella società in cui viviamo, nasce da un gruppo di ragazzi che, dopo l’esperienza del Treno della Memoria 2010, hanno deciso di ripercorrere con più coscienza i binari della memoria nella direzione della responsabilità personale di ognuno nei confronti della storia passata, presente e futura.

Informazioni: 3346474427