Perché i migranti vengono da noi? Cena conclusiva

Redazione


Sabato 13 febbraio, ore 19.30, presso la sala polifunzionale dell’Oratorio di S. Antonio (via Bolghera 40 – Trento), cena africana a cura di All’Ombra del Baobab e presentazione del libro “Ricordati che sei stato straniero anche tu” con l’autore Vincenzo Passerini a chiusura del ciclo di incontri “Perché i migranti vengono da noi?”. ATTENZIONE: per la cena i posti risultano esauriti. Contine reading

Scarpe allacciate: dagli studenti trentini lezioni di convivenza

Nell’anno scolastico 2014/2015, mentre “i viaggi della speranza” dalla Libia verso l’Italia assumono contorni sempre più drammatici, gli studenti del Liceo “Leonardo Da Vinci” di Trento decidono di impegnarsi in un progetto per favorire l’incontro, il dialogo e il confronto con i richiedenti protezione internazionale accolti in Trentino. L’iniziativa, realizzata con il sostegno dell’associazione “Il Conto dei Sogni” e con il contributo del Cinformi della Provincia autonoma di Trento, si chiama “Scarpe allacciate”.

Contine reading

Scarpe allacciate: dagli studenti trentini lezioni di convivenza

Nell’anno scolastico 2014/2015, mentre “i viaggi della speranza” dalla Libia verso l’Italia assumono contorni sempre più drammatici, gli studenti del Liceo “Leonardo Da Vinci” di Trento decidono di impegnarsi in un progetto per favorire l’incontro, il dialogo e il confronto con i richiedenti protezione internazionale accolti in Trentino. L’iniziativa, realizzata con il sostegno dell’associazione “Il Conto dei Sogni” e con il contributo del Cinformi della Provincia autonoma di Trento, si chiama “Scarpe allacciate”.

 

IO STO CON LA SPOSA – ALCUNI FERMOIMMAGINEdi Francesca Correr

Gabriele Del Grande è uno dei tre registi di Io sto con la sposa; il film-documentario nato dalle frasi di un incontro casuale, un incrocio di vite fortuito alla stazione centrale di Milano, quando un ragazzo palestinese chiedeva informazioni sul binario di partenza del treno per raggiungere la Svezia. Abdallah era sopravvissuto al naufragio di Lampedusa dell’11 ottobre 2013 (“naufragio di Lampedusa”, ricorrente quasi a chiamare per nome un tipo di morte preciso) e come tanti cercava di muoversi dall’Italia verso altre zone d’Europa.
L’Europa della libera circolazione, che non per tutti è tale.
CONTINUA

Nell’anno scolastico 2014/2015, mentre “i viaggi della speranza” dalla Libia verso l’Italia assumono contorni sempre più drammatici, gli studenti del Liceo “Leonardo Da Vinci” di Trento decidono di impegnarsi in un progetto per favorire l’incontro, il dialogo e il confronto con i richiedenti protezione internazionale accolti in Trentino. L’iniziativa, realizzata con il sostegno dell’associazione “Il Conto dei Sogni” e con il contributo del Cinformi della Provincia autonoma di Trento, si chiama “Scarpe allacciate”.