L’Afghanistan visto dal Trentino

Questa raccolta è stata creata il 17 agosto, parallelamente a quella dedicata ad approfondimenti e riflessioni provenienti dal mondo.

Originariamente, avevamo pensato di inserirla direttamente nella pagina Afghanistan, 2021. Fin dal primo giorno, però, l’elenco diventava troppo impegnativo. Abbiamo scelto, quindi, di trasferirla qui creando, parallelamente, la pagina L’Afghanistan visto dal mondo.

Tutto questo è un tentativo di offrire un contributo, per quanto piccolo, al dibattito locale, alla riflessione su quella complessità che troppo spesso non sappiamo come affrontare. Non con la pretesa di dare soluzioni ma con la consapevolezza del bisogno, comune e diffuso, di costruire un’opinione pubblica più attenta e consapevole.


  • Vent’anni dopo, vent’anni indietro?
    I vent’anni dagli attentati dell’11 settembre sono, oggi, carichi di molti e diversi significati evidenti agli occhi di tutti: questa sembra essere una traccia comune a tutto il 2021, anno denso di ricorrenze legate alle trasformazioni che hanno caratterizzato il mondo e le nostre comunità […]
  • Quale futuro per il popolo afgano?
    Gli eventi che hanno riportato l’Afghanistan al centro del dibattito pubblico mondiale a partire dal 15 agosto scorso interrogano profondamente anche le nostre comunità. Quale futuro per il popolo afgano? è un momento pensato per ragionare su tutto questo: martedì 7 settembre, dalle 18 alle […]
  • Gli afghani in fuga hanno diritto allo stato di rifugiato in Italia
    Articolo di Giulia Merlo pubblicato su Domani il 18 agosto 2021 Secondo le regole internazionali e interne, chi arriverà nel nostro paese ha le caratteristiche per farsi riconoscere lo status di rifugiato. Ma tra la teoria e la pratica possono sorgere problemi. «Lo status di […]
  • In nome del nostro albero di melograno
    di Razi e Soheila Mohebi “A volte uno non si cura dei passeri e non sente quello che hanno da dire. A volte non si cura di sentire il suono di flauto del pastore e non distingue le voci delle pecore e degli agnelli e […]
  • Fermare i rimpatri, aprire i corridoi umanitari
    Il Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani ha inviato una lettera al Presidente Fugatti, al Presidente del Consiglio Kaswalder, all’Assessore alla cooperazione per lo sviluppo Gottardi, ai Consiglieri e alle Consigliere provinciali, alle Sindache e ai Sindaci trentini per esprimere la più […]
  • La rotta più lunga
    Sono trascorsi quasi sei anni dall’estate del 2015, quando un milione di profughi passò da una nuova rotta migratoria, la Rotta Balcanica, e bussò alle porte d’Europa chiedendo rifugio. La politica difensiva adottata in questi anni da molti paesi europei ha coronato di chilometri di […]
  • R_Esistenze: la Giornata Mondiale del Rifugiato 2021
    “R_Esistenze” è stato il titolo della Giornata mondiale del Rifugiato di quest’anno: un’iniziativa pensata e voluta per riflettere sulle strategie positive messe in campo ma anche per guardare allo stato dell’arte e interrogarci su come cambiare il contesto esistente. Qui in Trentino così come nel […]
  • Cambiamo Rotta
    “Cambiamo rotta!” è lo slogan al centro della campagna di sensibilizzazione sulla situazione dei migranti che attraversano la rotta balcanica nel tentativo, per lo più vano, di raggiungere l’Europa. A lanciare l’iniziativa, aperta a quantз vorranno contribuire, è una rete compatta di sei realtà locali: […]
  • Il Forum Pace aderisce all’appello della Fondazione S. Ignazio sulla residenza Fersina
    Rilanciamo questa lettera, nata dal lavoro congiunto e dalla collaborazione della rete di soggettività che concorrono a comporre il Coordinamento Accoglienza Vallagarina, con cui anche il Forum è in dialogo. La Fondazione S. Ignazio, pur con la sofferenza  che traspare dalle sue considerazioni, ha trovato […]
  • Beyond Borders: i Balcani raccontati da Quilombo Trentino e Operazione Colomba
    Frontiere e migrazioni. Di questo parleranno Pietro Maffezzoli, volontario di Quilombo Trentino, Sara e Maddalena, volontarie di Operazione Colomba. L’occasione è il secondo episodio di Beyond Borders: interviste oltre i confini d’Europa, una serie di appuntamenti promossi da Operazione Colomba per raccontare le migrazioni e […]
  • La rotta balcanica e noi
    La rotta balcanica rimane la principale via d’accesso all’Europa per migranti e richiedenti protezione internazionale provenienti dalla Turchia: in quella regione, non trova soluzione la crisi umanitaria in atto, con Governi locali incapaci o privi della volontà di far fronte alla situazione e un’Unione Europea che […]
  • Dis-conosciuti – l’abitare di richiedenti asilo e rifugiati in Trentino
    Lunedì 22 marzo, dalle 18.30, sulla pagina Facebook dello Sportello Antidiscriminazioni di Trento andrà in onda in streaming l’incontro Dis-conosciuti: l’abitare di richiedenti asilo e rifugiati in Trentino. Lo Sportello dialogherà con la sociologa e ricercatrice Giulia Storato che, un paio di anni fa, ha svolto una ricerca su questi temi,  finanziata […]
  • La migrazione non è un problema europeo, da Neodemos.info
    Nonostante finora l’emergenza migratoria l’abbia toccato relativamente poco, essa potrebbe rivelarsi fatale per il vecchio continente. Che corre il duplice rischio della disgregazione come società e come istituzione politica. Questa disgregazione potrebbe far precipitare l’Europa indietro di mezzo secolo.
  • 20 giugno: Giornata Mondiale del Rifugiato
    Abbiamo da poco ricordato Giornata Mondiale del Rifugiato, stabilita dalle Nazioni Unite il 20 giugno per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione, spesso sconosciuta ai più, di questa particolare categoria di migranti.
  • Afghanistan 2014 – Dettaglio
    Il Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani ripropone il film “Afghanistan 2014 – dettaglio” per celebrare i premi internazionali ricevuti dai registi Razi e Soheila Mohebi. giovedì 4 dicembre 2014 alle ore 18.30 Cinema Astra, via Buonarroti 16, Trento I registi afgani rifugiati […]
  • Afghanistan, attentato a partita volley: 45 morti
    Un kamikaze in moto si è fatto esplodere nella provincia orientale di Paktika. Tra le vittime giovani, bambini e alcuni agenti di polizia. Una sessantina le persone ferite Almeno 45 morti, tra cui molti giovani e bambini, e una sessantina di feriti. Il bollettino di […]
  • Afghanistan, infine il dopo Karzai: governo bicefalo, cittadini disillusi
    –Giuliano Battiston–Lunedì 29 settembre si chiuderà il sipario sul lungo governo di Hamid Karzai, al potere dal 2001. Al suo posto, nell’ampia residenza dell’Arg, il palazzo presidenziale di Kabul, si insedierà Ashraf Ghani, la cui nomina verrà suggellata con una cerimonia solenne ma meno festosa […]
  • Afghanistan, accordo sulla presidenza a Ghani
    – Francesco Semprini –Giunge finalmente a conclusione il processo elettorale iniziato il 14 giugno scorso: «La Commissione ha verificato in base ai voti espressi che Ghani è il nuovo presidente e Abdullah il Chief executive del futuro governo». Ma la pacificazione è lontana, e l’instabilità […]
  • Afghanistan al voto, sfida ai turbanti neri
    – Giuliano Battiston – Al voto. “Solo” venti morti negli attacchi della giornata elettorale. Secondo turno delle presidenziali, Ashraf Ghani o Abdullah Abdullah per il dopo Karzai. “Quella dei Tale­bani è sol­tanto pro­pa­ganda. Invito tutti gli abi­tanti dell’Helmand a recarsi alle urne. Non abbiate paura. La poli­zia e l’esercito […]
  • Cinque domande sull’Afghanistan: la risposta del ministro
    – Federica Mogherini * – Il 2014 sarà un anno cruciale per la transizione in Afghanistan, sia dal punto di vista politico sia da quello della gestione della sicurezza. E invece rischiamo di fare l’errore di pensare che con la fine di Isaf non sarà […]
  • Obama presenta il piano per il ritiro dall’Afghanistan
    – Kevin Sieff, Mohammad Sharif, Ernesto Londoño –
  • A tre giorni dalla grande frana in Afghanistan
    -il Post- 5 maggio 2014 Le stime sui morti cambiano molto (ora pare che non siano più di 500) ma mancano mezzi per cercare i dispersi: si parla di rendere la zona una grande fossa comune Da tre giorni decine di squadre di ricerca sono […]
  • Trentino. In cammino per conoscere l’Afghanistan
    – di Giorgia Stefani e Tommaso Vaccari – Si è conclusa martedì sera a Palazzo Trentini, la rassegna di appuntamenti “Il 2014 dell’Afghanistan”. Gli eventi, che hanno spaziato dalla proiezione del documentario “Afghanistan 2014 – Dettaglio” alla celebrazione dell’ormai noto Nowruz, il Capodanno Persiano, oltre […]
  • Afghanistan: ieri, oggi, domani…
    All’interno della rassegna “il 2014 dell’Afghanistan“ Afghanistan: ieri, oggi, domani… Sala Aurora, Palazzo Trentini, via Manci 27 – Trento 25 marzo 2014, ore 18.00 Un paese al bivio. Le prossime elezioni, l’uscita delle truppe internazionali, le difficoltà economiche. Per l’Afghanistan è il momento di elaborare […]
  • Cinema, Cultura e Dialogo con il nuovo Afghanistan. Aspettando il 2014
    – di Tommaso Vaccari e Giorgia Stefani – Inaugurata la rassegna “Il 2014 dell’Afghanistan” che proverà a raccontare un paese diverso. Musica. Tradizione. Arte. Poesia. Non solo Guerra.Una sala gremita ha accolto, mercoledì sera, al Cinema Astra di Trento, l’Anteprima del secondo episodio della trilogia […]
  • Il 2014 dell’Afghanistan
    Le mille incognite di un paese al bivio Trento, marzo 2014 Il prossimo 5 aprile l’Afghanistan sarà chiamato ad eleggere il nuovo Presidente e il nuovo governo. Un’occasione importante – anche in Italia – per discutere delle sorti di un paese che ci è stato […]
  • Afghanistan 2014: un cantiere di pace guardando (al presente e) al futuro
    – Tommaso Vaccari – Riapre i battenti il cantiere Afghanistan 2014, progetto promosso dall’associazione “Afghanistan 2014” in collaborazione con Unimondo e Forum trentino per la Pace e i diritti umani. Attraverso l’impegno di due giovani in Servizio Civile riparte il progetto che intende focalizzare la […]
  • Afghanistan2014: quali prospettive?
    Il 2014 sarà un anno importante per l’Afghanistan. Se ne andranno le tuppe di occupazioni che da 13 anni sono nel paese e le prospettive per la stabilità politica e per la pacificazione del territorio sembrano tutt’altro che positive. Dal 7 gennaio entra nel vivo […]
  • In battaglia, quando l’uva è matura. Quarant’anni di Afghanistan
    Incontro pubblicoVenerdì 19 ottobre 2012, ore 21.00 Sala Conferenze Mart RoveretoOrganizza: L’Ordine dei giornalisti del Trentino-Alto Adige L’Ordine dei giornalisti del Trentino-Alto Adige organizza un incontro con con Valerio Pellizzari, già inviato speciale del Messaggero su diversi fronti di guerra e oggi editorialista de La […]
  • Afghanistan 2014 – Il film
    Afghanistan 2014 is a documentary film by afghan directors Razi and Soheila Mohebi, produced by FilmWork Italy. The doc was shot in Bonn in december 2011, during the International Conference for the future of Afghanistan.   
  • Afghanistan 2014 – Una grande opportunità.
    – di Michele Nardelli –  Nell’immaginario collettivo l’Afghanistan è riconducibile ad immagini di guerra e di distruzione. Non può essere che così, visto che dall’ingresso dei carri armati sovietici in quel lontano dicembre 1979 sono seguiti anni di guerra, occupazione militare, di guerra civile… – […]
  • Afghanistan 2014 – Uno spazio di dialogo e confronto.
    – di Razi e Soheila Moheb – Il 15 febbraio 1989 Boris Vsevolodovich Gromov, generale a capo dell’Armata Rossa, attraversa il ponte sul fiume Amu-Daria, al confine fra l’Afghanistan e l’allora Unione Sovietica. Giunto alla metà di quello che veniva chiamato “ponte dell’amicizia”, si ferma […]
  • L’Afghanistan degli afghani.
  • Gli occhi puntati sull’Afghanistan, verso il 2014.
    – di Daoud Naji – Oggi è il 7 ottobre (ndr 2011). Esattamente dieci anni fa la coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti ha dato inizio agli attacchi contro l’Afghanistan. La guerra ha portato alla caduta del regime talebano e per il paese ha avuto inizio una […]