Rondine in Trentino

Il Forum è attento a sviluppare collaborazioni nate dal contatto diretto con i giovani. Una è legata alla valorizzazione dell’esperienza dei giovani trentini che hanno svolto il quarto anno delle superiori presso la “Cittadella della pace” di Rondine, in provincia di Arezzo.

Questo progetto sperimentale del Ministero della pubblica istruzione porta un gruppo di giovani di tutta Italia a frequentare il quarto anno alla Cittadella della Pace, in un contesto dove le normali materie curricolari sono affrontate per stimolare la creazione di uno spirito critico da parte dei partecipanti e vengono integrate con approfondimenti sulla trasformazione del conflitto.

Il modello didattico-educativo prevede che i ragazzi, una volta tornati nei propri territori, diffondano i contenuti appresi.

Il Forum ha creato una connessione con il progetto e con la struttura di Rondine, in modo da supportare i giovani soprattutto per la restituzione sul territorio in modo da non disperdere il patrimonio di conoscenze e competenze acquisite dai ragazzi. 

Rondine – Cittadella della Pace è un’organizzazione che si impegna per la riduzione dei conflitti armati nel mondo e la diffusione della propria metodologia per la trasformazione creativa del conflitto in ogni contesto.

Fin dal 2018, il Forum Pace si è impegnato per sviluppare una collaborazione con il progetto e con la struttura di Rondine allo scopo di sostenere e supportare i giovani trentini che hanno svolto il quarto anno delle superiori presso la Cittadella della Pace di Rondine a sviluppare progetti di restituzione sul territorio.

Il discorso di Liliana Segre a Rondine – 9 ottobre 2020

Tra il 2019 e il 2020 in Trentino sono nati tre progetti, frutto del lavoro dei ragazzi e delle ragazze del quarto anno a Rondine: Polieticus, Poesie ErrantiRise Experience

Polieticus è un campus pensato dai giovani per i giovani: uno spazio dove discutere di temi socio-poltici tra ragazzi e ragazze dai 17 ai 25 anni.

Una settimana di convivenza tra laboratori artistici e formativi gestiti da formatori professionisti sui temi della nostra quotidianità.

Poesie erranti è un progetto di sensibilizzazione rivolto ai cittadini e alle cittadine che utilizza lo strumento della poesia per affrontare le migrazioni.

Il progetto parte dall’idea per cui la poesia sia il mezzo di comunicazione più efficace per raccontare storie difficili.

Rise Experience nasce per avvicinare ragazze e ragazzi a temi come la consapevolezza sociale, la trasformazione creativa del conflitto.

Per farlo, utilizza la montagna come mezzo di condivisione e incontro, organizzando trekking per giovani tra i 15 e i 18 anni.

Il Forum ha seguito, in particolare, i primi due progetti: a partire da questa attività rivolta ai giovani, il Forum si è anche attivato per promuovere un lavoro di coordinamento con insegnanti delle scuole della Provincia per provare a sperimentare il metodo Rondine in Trentino.